Archivi del mese: gennaio 2007

La casa della sgualdrina – Oscar Wilde

Quando avvertimmo il ritmo dei piedi danzanti, bighellonando per la via illuminata dalla luna, ci fermammo sotto la casa della sgualdrina. All’interno, fra gli schiamazzi e le beghe, udimmo i musicisti suonare possenti il "Treues Liebes Herz" di Strauss. Come … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Il neurologo

  In un tramonto di aprile il sole arrivava sbilenco  sulla griglia del grande portone marrone,  riverniciata di recente.  Costruzione di fronte al mare, in pieno centro cittadino. Un maldestro tentativo per ridare dignità ad un vittoriano decadente.  L’inverno, più … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

weekend

esci di casa ed è merdaio vezzo di cittadini  col bene comune terra di conquista e se resiste si piscia dentro e tutt’intorno me la godo di domenica la città se il fetore non degrada almeno non sgomito sul marciapiede … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

La bicicletta e il mare

mi piace pedalare contro tramontana sfidando il nord in faccia   al  guinzaglio l’Adriatico a destra  fa una esse dal porto alla spiaggia sciolgo la presa il vento gira sul fianco mi tasta un po’ il culo si oppone di lato … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Monika e le trentenni italiane

Monika apre la valigia e dentro ritrovo l’odore polacco. Sprigiona aggressivo, mi prende la gola. Monika è snella, bionda e timida. Ha gli occhi cerbiatti  come una supplica. Gli stessi di quindici anni fa. Li ho  riconosciuti in stazione, prima … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Il viaggio

dammi la  mano entra in questa poesia tra rime bastarde sentirai, lieve  nostalgia parole silenziose sopra seni  bianchi e metafore sottili legacci, attorno ai fianchi spogliati dai sogni antichi, dalle speranze d’ogni abito consumato dal tempo, in certe  grige stanze … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Animali

capra a testa bassa timida, annusi le tue ossa? gatto, la segui e sogni spine pesci da sgranocchiare topo puzzolente di tenebre sei colore dritto dritto ti infogni nella fogna bassa anche la tua testa orso, tu l’alzi solo quando … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Sentenza

domattina non mancherò e tu non mancherai da anni ci studiamo e lì saremo io di fronte a te  a occhi bassi e temo guardare la vita la vita mia ansimare  fra le tue dita colorarsi nel disegno  di parole … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Corpi contumaci

Il problema del corpo nella filosofia yoga, ricorda un po’ i rapporti che spesso si intrecciano tramite internet, sui blog, nei forum o nelle chat. Quasi sempre si fa strada l’idea che la gente incontrata nel mondo virtuale sia molto … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

Tre dubbi

Entrai in quel bistrot, all’ingresso del quartiere latino, con tre dubbi fra le mani. Uno lo regalai al pianista e fu subito canzone di rondini e giallo intenso. Non ero certo di trovarla lì, anche se al telefono mi sembrò … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento