Sentenza

domattina non mancherò
e tu non mancherai

da anni ci studiamo

e lì saremo
io di fronte a te 
a occhi bassi
e temo

guardare la vita
la vita mia
ansimare 
fra le tue dita

colorarsi nel disegno 
di parole dotte
a testa china io
con sguardo indegno

se quella smorfia
che sgomita sul viso
quando ti dai 
alla danza 
dell’intimo narciso

sul discorso teso
come coltelli
è il verbo atteso
da chi ti prende

dimmi se  è pietà

diritto
che versi sopra gli uomini
a gocce fredde
a fiotti caldi

o siccità
per i più assetati
di stragi senza nomi
dentro il foglio tuo
per leggi scritte da assassini

se è l’ira
a colorarti il viso
o rancore che rigira
nel pugno secolare
come lo scrigno 
dell’antico re

se ridi di condanne
se patisci di ferite
se questa carne umana
di buchi neri
di unghie sporche
puzzolente e spesso insana

tu l’hai mai toccata

io non ti credo
il sangue di giustizia
non dorme dentro un foglio
sentenza non m’inganni
nera la tua toga
nasconde un grande imbroglio

 

Annunci

Informazioni su nomefalso

Tell people a little bit about who you are
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Sentenza

  1. diLumeriflesso ha detto:

    bellissima!

    Mi piace

  2. Amicia ha detto:

    splendida. Grazie della visita.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...