Archivi del mese: febbraio 2007

Scrittore esordiente – allora che ne pensa?   Critico letterario – Guarda, sono sincero. Mi piace la tua scrittura, il lessico usato, il rispetto dei modelli, l’adeguatezza  del linguaggio  nei personaggi. Il testo  tiene sempre  un  ritmo  accattivante. La lettura … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

lui – ehi,  sesso virtuale fino all’alba ieri. Esperienza straordinaria! l’amico – mai provato, non ci so fare col condizionale.   

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Dato un triangolo scaleno che ha per lati un ragazzino, un pallone ed un giardino, calcolare l’area.

Cacco fu l’amico, l’amico fedele,  per tutte  le elementari.  Non ho mai saputo perché tutti lo chiamavamo in quel modo né mi è mai interessato chiederglielo. Per cui, caro lettore, resterà una curiosità inevasa anche per te.  Un pomeriggio estivo, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Una collega – quale tasto? Un collega – il sinistro del mouse Una c. – il sin…della mano destra, sì? Un c. – mi dai la password? Una c. – non so…ah sì  qua ci sono otto puntini Un c. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

L’isola di White

Sai cos’e’ l’isola di White e’ per noi l’isola di chi ha negli occhi il blu della gioventu’ di chi canta ip ip pii ip- ip pii-ip ip pii Al mercato un di’ andai cosi’ per curiosare qui’ e la’ … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 3 commenti

Lui – Ieri notte ho sognato   d’essere  vecchio e malato e mi son svegliato  di soprassalto tutto sudato. Saranno state le alici?   Lei – Tranquillo, non sognavi.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La prima riga

scrivere per me è lottare col foglio nei ricordi tra sentimenti dolori assopiti ombre sfuggenti scrivere è fatica immane infilati nella penna fantasmi di madri e sorelle groviglio di voci acute coloratissime risate odori di sughi e pesci fritti lamenti … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Lei – essì,  ufficio e computer, cucina  e televisione. Oh Basta, stasera si  cena fuori! Lui – Prima o dopo Vespa?

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

La figlia – Ciao mamma, entra, entra. Senti un’aria leggera, un profumo quasi di primavera oggi? La madre – Hai lavato le tende?

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Timidezza

L’insegna apparve dopo l’ennesima svolta,  a capo d’uno dei tanti vicoli bui su cui rimbalzavano i nostri passi incerti e le voci entusiaste d’una età che mi sembrava un po’ di rubare.  Entrammo e fui fra i primi a sedere, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento