Archivi del mese: aprile 2008

l’ombra del contabile

vorrei  staccare il corpo dalla mia ombra e con l’attimo tagliare lo sguardo dei vent’anni tirarmi dietro quell’anima irruente strapparla al tempo alla sua storia spingerla nel burrone del silenzio congelarla nell’attesa di niente che il nulla accada, è beneficio … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Molti entrano nella confidenza dell’altro sconosciuto dall’ingresso principale, dentro risate e amenità. A me tocca la porta di servizio. Non riesco  a ridere e scherzare se prima non gli tocco un poco l’anima.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Gliel’ho detto tre volte, guarda che è matto. Ride. Mi fa una rabbia. Ho sempre provato rabbia davanti alla sufficienza. Carla teneva quell’atteggiamento sul lavoro, anche con me. La sera no, si faceva dolce ma prima se la menava per … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

provo schifo per questa italia

provo schifo per questa italia

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

L’altro processo. Le lettere di Kafka a Felice. Atto d’amore di Canetti.

E’ bello conoscere  Felice Bauer dalle lettere di Kafka a lei, commentate da Canetti, senza che peraltro   siano reperibili   le risposte  a Kafka, per il sol fatto che andarono perdute. Si legge  tormento di Kafka per un amore volutamente mancato, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Know how. When?

decidi tempo e prendimi schietto tra sassi scivolosi di  felicità inique oblique ubiquità del bene residui lamentosi  e amori scomposti girandola paziente di tombe e culle a rincorrersi   decidi che fare di quest’ansia viva repressa e compressa come   mortadella … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

un click e via

le donne pisciano  diossina dalle tette e l’ebete del terzo millennio punta tutto sul nero, un colpo solo, lo sviluppo. Nausea.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

non so bene cosa si metta in moto ma quando ci sentiamo poi al circolo vinco di fila sei sette partite a scacchi.

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti