l’ombra del contabile

vorrei  staccare il corpo
dalla mia ombra
e con l’attimo
tagliare lo sguardo dei vent’anni
tirarmi dietro quell’anima irruente
strapparla al tempo
alla sua storia
spingerla nel burrone del silenzio
congelarla
nell’attesa di niente

che il nulla accada, è beneficio
come vivere fosse malvagio
essere per colpire e succhiare
si compenseranno mai  frustate, baci dati
le carezze mancate?

quale contabile assumere al rendiconto finale?

 

Annunci

Informazioni su nomefalso

Tell people a little bit about who you are
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...