Archivi del mese: novembre 2008

Ebete del terzo millennio

Cosa ridi,  ebete del terzo millennio. A morsi dovresti mangiargli il fegato a quella ciurma di politici, portaborse,  funzionari,  giornalisti, professionisti del nulla, parassiti del medioevo italiano sparsi in ognidove. Ti raccontano come una filastrocca, sui giornali,  nelle televisioni. Loro raccontano te, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Padri distratti

pochi giorni felici io e te tieniti quelli non serbarmi rancore ci stanno nel taschino ce l’hai un taschino? e stringi il  pugno per non perderli tintinnano qulche sera di luna scema di pub noiosi e facce piatte grosse moto, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento