Ebete del terzo millennio

Cosa ridi,  ebete del terzo millennio. A morsi dovresti mangiargli il fegato a quella ciurma di politici, portaborse,  funzionari,  giornalisti, professionisti del nulla, parassiti del medioevo italiano sparsi in ognidove. Ti raccontano come una filastrocca, sui giornali,  nelle televisioni. Loro raccontano te, disoccupato, migrante, disagiato. Seduti sulla loro sicurezza economica fino alla quarta generazione, raccontano l’indigenza. Parlano di te, povero, ebete, precario, morto di fame. Ti hanno tolto anche la parola. Sei ridotto a comparsa nella loro.

Annunci

Informazioni su nomefalso

Tell people a little bit about who you are
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...