Archivi del mese: gennaio 2009

Oggi mi sento un sacco figo… yehaaaa

– ma che ce stai a provà? – ti mando prima una mail o bastano i sottotitoli? Annunci

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il torrone

La cinquantatreenne  Marta arriva  al ristorante  trafelata e fasciata da un paio di jeans con sottili  decorazioni argentate   sulle natiche sfiorite e sulla coscia destra.  Apre la grande vetrata saltellando sulle punte delle nike bianche e sorride sicura, sventolando la mano … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Vivere vivere, l’imperativo è vivere.  Il male del secolo è vivere. Quanta eccitazione, quale carico d’aspettative ha questo vivere?  Ingombrante, somiglia più ad una trasfigurazione che a se stesso. Sguardo lungo sarebbe acume e ponderazione, magari prudenza  e  complessità . … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ramallah, 27 dicembre 2008.

E leggerò domani, sui vostri giornali, che a Gaza è finita la tregua. Non era un assedio dunque, ma una forma di pace, quel campo di  concentramento falciato dalla fame e dalla sete. E da cosa dipende la  differenza tra … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

pret à porter

– di che ti occupi? – vuoi sapere chi sono? Non sono una funzione. Semrba ormai definitivo l’uso dell’altro quale elemento fondamentale nelle relazioni umane. I punti cardinali d’orientamento, semplificati come ogni cosa,  diventano dure: produzione e consumo. L’altro è … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento